COSMARI - work in progress
NON RINUNCIAMO ALLA COMODITÀ
MOVIMENTAZIONE DEL MATERIALE
GLOVE ECO - La scarpa da lavoro sostenibile
MACINAZIONE E CIPPATURA PAL
LA VAGLIATURA CON PAL
CIPNES - IMPIANTO COMPOST
HERAMBIENTE - Impianto di selezione del vetro
2020 news!
IMPIANTO CENTRALIZZATO TRATTAMENTO FANGHI
NUOVE CERTIFICAZIONI ISO
ECOMONDO 2020, Rimini - ITALIA
SEMPLICEMENTE METALMECCANICI
2019 news!
IFAT INDIA 2019, Mumbai - INDIA
POLLUTEC MAROC 2019, Casablanca
WASTETECH 2019, Mosca - RUSSIA
2018 news!
IFAT 2018, Monaco - GERMANIA
POWTECH 2017, Norimberga - GERMANIA
Più di 800 vagli in esercizio, la superiorità del movimento planare
PAL sceglie Microsoft Dynamics AX
SISTEMI DI RAFFINAZIONE E VALORIZZAZIONE MERCEOLOGICA DEL DIGESTATO
UNA SOLUZIONE INNOVATIVA PER LA SELEZIONE DEI METALLI FERROSI E NON FERROSI
UN PREZIOSO AIUTO ENERGETICO DALLE BIOMASSE

Dal 1978 - anno della sua fondazione - a oggi Pal Srl si è dimostrata azienda solida con know-how tali da elaborare soluzioni ‘chiavi in mano’ nell’impiantistica, settore in cui è fondamentale fornire prodotti di grande affidabilità concepiti per durare nel tempo. Nata come realtà produttiva di macchine e impianti per il legno (con particolare attenzione nell’ambito del pannello a base di legno) l’azienda trevigiana è diventata tra i leader mondiali nell’ambito specifico della pulizia del legno di risulta con oltre 10.000 macchine vendute pressoché in ogni Paese. “Sei anni fa - ci racconta Andrea Dal Ben, contitolare di Pal Srl col padre Antonio - abbiamo ‘aggredito’ un settore importante come quello della generazione energetica da fonti rinnovabili; oggi il nuovo brand Pal Green Division progetta, costruisce e installa impianti per sfruttare le biomasse, possibilità importante per cogenerazione e teleriscaldamento”. È in fase di ultimazione un impianto assai significativo a pochi chilometri dalla sede aziendale, per un’azienda produttrice di pellet. Grazie al’impianto di Pal Green Division verranno prodotti 1 megawatt elettrico e 4 megawatt termici da biomassa in un circolo virtuoso che consente di rivendere l’energia elettrica in eccesso e di impiegare l’energia termica in un nuovo essiccatore a nastro il quale alimenterà l’impianto pellet preesistente; l’energia termica residua viene infine ceduta a una lavanderia della zona tramite un circuito di scambio idraulico, a completamento di un esempio di investimento tecnicamente ad alta efficienza ed economicamente a rapidissimo pay-back.

Pal Green Division ©2012 | P.IVA 02100550264 | Privacy | Modello di organiz., gestione e controllo ex d.lgs. 231/2001